Huawei sarebbe stata abbandonata anche dai chip maker cinesi

0
31
Huawei logo

Visto che il governo degli Stati Uniti ha messo fine alla fornitura di processori da parte di TSMC nei confronti di Huawei, il colosso cinese ha scommesso sui vari produttori cinesi e inoltre ha avviato anche alcuni progetti. Nonostante ciò, sembra che Huawei sia stata abbandonata anche dalle aziende del suo paese d’origine.

Gli USA hanno applicato delle nuove restrizioni le quali hanno interrotto la fornitura di chipset al gigante asiatico. Da allora sono emerse diverse indiscrezioni le quali indicavano che la società stava cercando delle alternative a cui potersi affidare come MediaTek e Qualcomm.

MediaTek Helio G80

Huawei: il colosso cinese non avrebbe più il supporto dei produttori di chip del suo paese d’origine

Recenti sanzioni, però, hanno rafforzato le restrizioni poiché ora la compagnia cinese e i suoi fornitori hanno bisogno di una licenza speciale se vengono utilizzate delle tecnologie di fabbricazione americana. Ciò ha portato Huawei ad entrare in una sorta di modalità di sopravvivenza.

Secondo un report di DigiTimes, la società cinese avrebbe accumulato scorte di processori poco prima della scadenza ma eventuali spedizioni aggiuntive sarebbero state sospese. I problemi per il produttore di smartphone, però, non si fermano qui poiché è stato riferito che anche i chip maker cinesi avrebbero sospeso silenziosamente le spedizioni verso Huawei.

Questo blocco include anche tutti i vari progetti a cui le aziende hanno lavorato insieme. La ragione di ciò potrebbe essere dovuta alla paura delle aziende di essere presi di mira dagli Stati Uniti per la fornitura nei confronti di Huawei.

Alcune fonti del settore vicine alla questione hanno rivelato che i produttori di processori locali avrebbero sospeso le consegne nei confronti del colosso cinese perché gli States potrebbero applicare delle pressioni per aver violato le restrizioni commerciali. Se fosse vero, questo sarebbe un ulteriore ostacolo che Huawei dovrà risolvere per poter andare avanti.


Volete rimanere sempre aggiornati sulle migliori offerte tech e non solo? Vi consigliamo di seguirci sul nostro canale Telegram dove ogni giorno proponiamo offerte esclusive in maniera completamente GRATUITA!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here