OnePlus 8 è il primo smartphone ad eseguire Fortnite a 90 FPS

0
43
OnePlus 8 Fortnite 90 Hz

Negli ultimi mesi abbiamo assistito al lancio di diversi smartphone dotati di display con frequenze di aggiornamento più elevate rispetto ai classici 60 Hz. Nonostante la diffusione sempre maggiore, sono ancora pochi i giochi a poter sfruttare questa possibilità.

Nelle scorse ore, OnePlus ha dichiarato che il suo OnePlus 8 è il primo smartphone sul mercato ad eseguire Fortnite a 90 FPS. Fortnite è uno dei videogiochi più famosi al mondo in questo momento che compete sulla piazza con altri titoli del genere come ad esempio PUBG.

OnePlus 8 Fortnite 90 Hz
OnePlus 8, il primo smartphone ad eseguire Fortnite a 90 Hz

OnePlus 8: è possibile giocare a Fortnite sfruttando i 90 Hz

Dato che parliamo di giochi dove avvengono delle battaglie fra giocatori, impostare una frequenza di aggiornamento più elevata permette agli utenti di avere un leggero vantaggio durante i combattimenti.

Se ciò non bastasse, avere una frequenza più elevata permette di ridurre anche il ritardo di input, il che significa che le azioni fisiche si riflettono più velocemente sullo schermo. Anche se la differenza è di qualche millisecondo, in un gioco di sparatutto in prima persona come Fortnite cambia molto.

Nonostante la presenza del potente processore Qualcomm Snapdragon 865, abbinato alla GPU Adreno 650, a bordo del OnePlus 8, il titolo può funzionare a 90 FPS solo quando le impostazioni grafiche sono impostate al minimo. Seppur alcuni dettagli visivi vengono persi, l’esperienza di gioco migliorata compenza perfettamente questa perdita.


Volete rimanere sempre aggiornati sulle migliori offerte tech e non solo? Vi consigliamo di seguirci sul nostro canale Telegram dove ogni giorno proponiamo offerte esclusive in maniera completamente GRATUITA!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here