Qualcomm Snapdragon 875: rivelate le prime specifiche tecniche

0
83
Qualcomm Snapdragon
Qualcomm Snapdragon

Lo Snapdragon 865 è attualmente il processore più potente offerto da Qualcomm. Tale chipset è presente sotto il cofano di diversi smartphone premium lanciati da gennaio 2020 fino ad ora e continuerà ad essere usato fino all’arrivo del suo successore.

Quest’ultimo dovrebbe giungere entro la fine di quest’anno con il nome di Qualcomm Snapdragon 875, molto probabilmente a dicembre. Secondo alcune indiscrezioni, l’SD 875 potrebbe essere il primo SoC dell’azienda ad essere prodotto tramite un processo produttivo a 5 nm.

Qualcomm Snapdragon
Qualcomm Snapdragon 875, il nuovo chip potrebbe essere prodotto tramite un processo a 5 nm

Qualcomm Snapdragon 875: il nuovo SoC potrebbe integrale il nuovo modem X60 5G

Un nuovo report condiviso in rete nelle scorse ore afferma che il prossimo Snapdragon 875, conosciuta internamente con il nome in codice SM8350, verrà fornito con il nuovo modem-RF Snapdragon X60 5G. Resta da vedere, però, se tale modem verrà integrato proprio nel chip oppure offerto come opzionale.

Visto che la tecnologia 5G è in fase di espansione, molto probabilmente il chip maker americano sceglierà di integrarlo. L’attuale Qualcomm Snapdragon 865 è dotato di un modem 5G incorporato. Tuttavia, questa soluzione ha portato ad un aumento dei costi e di conseguenza ha reso i top di gamma più costosi.

In ogni caso, lo stesso report ha aggiunto che il nuovo SoC di fascia alta di Qualcomm avrà una CPU Kryo 685 basata sulla tecnologia ARM v8 Cortex e abbinata a GPU Adreno 660, VPU Adreno 65 e DPU Adreno 1095. Inoltre, la fonte afferma che il modem supporterà le bande mmWave e sub-6 GHz.

Proseguendo, il nuovo Snapdragon 875 potrebbe avere l’unità di elaborazione Qualcomm SPU250, il motore di elaborazione delle immagini Spectra 580 e la tecnologia Snapdragon Sensors Core. Per quanto riguarda le connettività, il chipset supporterà Wi-Fi 802.11x, Bluetooth Milan e 2×2 MiMO.

La fonte continua fornendo tantissimi altri dettagli interessanti sul processore. Ad esempio, l’SD 875 potrebbe avere il Compute Hexagon DSP con Hexagon Vector eXtensions e Hexagon Tensor Accelerator, il supporto alla SDRAM LPDDR5 PoP e tanto altro ancora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here