Huawei Mate 40 potrebbe avere un display secondario sul retro

0
92
Huawei Mate 40 display secondario

Huawei non ha ancora ufficializzato quest’anno la sua nuova serie di smartphone top di gamma ma ci aspettiamo una presentazione delle line-up Huawei Mate 40 e P40 entro la fine del 2020.

Varie indiscrezioni sono già emerse online ma l’ultima sembra aver rivelato una caratteristica molto interessante che riguarda il Mate 40. Quest’ultimo potrebbe arrivare sul mercato con uno speciale display touch posizionato sulla back-cover. La settimana scorsa, un brevetto depositato da Huawei Technologies è stato approvato dal World Intellectual Property Office (WIPO).

Huawei Mate 40 display secondario

Huawei Mate 40: un nuovo brevetto potrebbe aver confermato una caratteristica interessante

La richiesta è stata presentata nel 2019 mentre la concessione è arrivata solo il 20 marzo di quest’anno. In particolare, il brevetto contiene degli schemi per circa 15 prodotti fra cui il succitato display touch posteriore a forma di anello. Quest’ultimo è stato abbinato anche ad una breve descrizione.

Dal momento che l’attuale Mate 30 dispone di un modulo fotografico di forma circolare sulla back-cover, il Huawei Mate 40 molto probabilmente riceverà le stesse tecnologie che vedremo sul P40. Il piccolo display touch circolare sul retro potrà anche essere impiegato per visualizzare l’interfaccia utente.

Huawei Mate 40 display secondario

La descrizione mostra diverse funzioni come tocchi, click, gesture per scorrere e altro ancora per ricevere chiamate, visualizzare il nome del chiamante e vedere le notifiche dei messaggi.

Sempre secondo la descrizione del brevetto, il nuovo top di gamma della serie Mate permetterà, tramite questo speciale display posteriore, di effettuare uno zoom quando si acquisiscono immagini e video. Il controllo del volume e altre funzioni saranno pure accessibili tramite questo piccolo display secondario.

La documentazione presente assieme al brevetto suggerisce, poi, che Huawei sta già sviluppando tale tecnologia. Pertanto i nuovi Huawei Mate 40 e Mate 40 Pro potrebbero integrarla. Naturalmente, parliamo di informazioni non ancora confermate ufficialmente dalla società cinese, quindi dovremo attendere le prossime settimane.

Huawei Mate 40 display secondario

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here