Samsung Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra: svelate le presunte specifiche del comparto fotografico

0
32
Samsung Galaxy S20 render CAD

La nuova serie di smartphone top di gamma di Samsung dovrebbe essere presentata ufficialmente l’11 febbraio. La line-up includerebbe ben cinque smartphone: Samsung Galaxy S20 e la sua versione 5G, Galaxy S20+ e la variante 5G e il Galaxy S20 Ultra 5G.

Tutti i device dovrebbero disporre di un display di tipo Infinity-O proprio come la serie Galaxy Note 10. Il retro di questi telefoni avrà un design leggermente diverso visto che l’S20 dovrebbe proporre tre fotocamere mentre i più grandi S20+ e S20 Ultra quattro.

Samsung Galaxy S20 render CAD

Samsung Galaxy S20: emergono alcune informazioni sulle fotocamere

Il modello Ultra, però, dovrebbe offrire delle fotocamere più performanti rispetto a quelle del modello Plus. I recenti render hanno rivelato che il comparto fotografico sarà incluso in un modulo rettangolare posto in alto a sinistra.

Detto ciò, il famoso leaker Ice Universe ha condiviso su Twitter le presunte specifiche delle fotocamere dei prossimi Samsung Galaxy S20, Galaxy S20+ e Galaxy S20 Ultra.

Partendo dal più potente, l’S20 Ultra 5G, dovrebbe avere quattro fotocamere sulla parte posteriore. Il sensore principale sarebbe il Samsung S5KHM1 da 108 mega-pixel abbinato a un teleobiettivo Sony IMX586 da 48 mega-pixel con dimensioni dei pixel da 0,8 micron.

Il terzo obiettivo sarebbe un Samsung S5KGH1 da 48 mega-pixel di tipo ultrawide con dimensioni dei pixel da 0,7 micron. Il quarto ed ultimo sensore dovrebbe essere un Sony IMX518 3D ToF.

Per quanto riguarda i selfie, anteriormente dovremmo trovare una fotocamera da 10 mega-pixel con sensore Sony IMX375 dotato di dimensioni dei pixel da 1,22 micron. Si tratta dello stesso obiettivo frontale presente sulle serie Galaxy S10 e Note 10. Anche i più piccoli Galaxy S20 e Galaxy S20+ dovrebbero averlo.

I Samsung Galaxy S20+ e S20 Ultra dovrebbero avere lo stesso numero di sensori ma una diversa configurazione

Passando al Samsung Galaxy S20+ in versione 4G e 5G, la configurazione quadrupla presente sul retro sarebbe composta da un sensore principale Sony IMX555 da 12 mega-pixel con dimensioni dei pixel da 1,8 micron, abbinato a un teleobiettivo Samsung S5KGW2 da 64 mega-pixel e da un sensore ultrawide Samsung S5K2LA da 12 mega-pixel. Il quarto l’ultimo obiettivo dovrebbe essere un Sony IMX516 3D ToF.

Infine, il Samsung Galaxy S20, sia 4G che 5G, disporrebbe di una tripla fotocamera posteriore. A differenza dei fratelli maggiori, non ci sarà il quarto sensore ToF mentre gli altri tre obiettivi saranno identici all’S20+.

Anche se la fonte si è rivelata in passato piuttosto affidabile, dovremo attendere la presentazione ufficiale per scoprire tutte le caratteristiche tecniche proposte dai nuovi top di gamma dell’azienda sudcoreana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here