Samsung Galaxy W20 5G ottiene la certificazione dal TENAA

0
25
Samsung Galaxy W20 5G TENAA

Samsung ha confermato che lancerà il suo smartphone pieghevole Samsung Galaxy W20 in Cina il 19 novembre. Inizialmente, molti hanno pensato che si trattasse di un nuovo dispositivo pieghevole con design a conchiglia. Tuttavia, recenti report hanno rivelato che in realtà è la versione 5G del Galaxy Fold per il mercato cinese.

Nelle scorse ore, proprio il Samsung Galaxy W20, con codice di modello SM-W2020, ha ottenuto la certificazione dal TENAA, confermando alcune delle sue specifiche tecniche. L’ente cinese, ad esempio, ha rivelato che il device avrà due display di cui uno con diagonale da 4.6 pollici.

Samsung Galaxy W20 5G TENAA

Samsung Galaxy W20: la versione 5G del Fold riceve la certificazione dal TENAA

Oltre a questo, il TENAA ha riportato che ci sarà una batteria da 4135 mAh e il supporto solo per una singola SIM. La documentazione rivela, inoltre, che il Samsung Galaxy W20 proporrà delle dimensioni di 160.9 × 117.9 × 6.9 mm. Una volta aperto, il Galaxy Fold misura praticamente lo stesso quindi sembra che l’SM-W2020 sia davvero la nuova variante del Fold.

Lo smartphone pieghevole è disponibile in Cina solo in versione LTE e con processore Snapdragon 855 dotato di CPU octa-core da 2.84 GHz. Il nuovo Galaxy W20 5G, invece, dovrebbe disporre dello Snapdragon 855+ da 2.96 GHz. Oltre a TENAA e 3C, il Samsung SM-W2020 ha ricevuto la certificazione anche dal Bluetooth SIG e dalla Wi-Fi Alliance.

Dato che la versione 4G del Galaxy Fold viene venduta in Cina a 15.999 yuan (circa 2069 euro), presumiamo che il Samsung Galaxy W20 con SoC più potente e supporto alle reti 5G possa essere venduto a un prezzo più alto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here