Redmi Note 8 Pro: pubblicato il primo teardown ufficiale

0
358
Redmi Note 8 Pro

Redmi ha presentato ieri in Cina il suo ultimo Redmi Note 8 Pro assieme al fratello minore Redmi Note 8. L’azienda cinese ha scelto di pubblicizzare il suo nuovo device anche attraverso un teardown completo che ci mostra nel dettaglio com’è fatto internamente.

Da questo si emerge come il Note 8 Pro porti con sé alcuni primati davvero interessanti. Abbiamo di fronte il primo smartphone equipaggiato dal nuovo processore MediaTek Helio G90T.

Redmi Note 8 Pro teardown

Redmi Note 8 Pro: ecco gli interni del nuovo smartphone Xiaomi

Il device è anche il primo ad utilizzare il sensore ISOCELL Bright GW1 di Samsung da 64 mega-pixel che sarebbe quello principale all’interno di una configurazione a 4 fotocamere. Il teardown rivela nel dettaglio anche le restanti fotocamere posteriori e quella frontale.

Un’altra interessante caratteristica offerta dal Redmi Note 8 Pro è la presenza di una tecnologia di raffreddamento a liquido che si trova nei più diffusi smartphone da gaming come ad esempio l’ASUS ROG Phone 2.

Redmi Note 8 Pro teardown

Sulla parte frontale troviamo un display IPS LCD da 6.53 pollici con notch a goccia. Il pannello presenta una risoluzione Full HD+ 2340 x 1080 pixel e ha un rapporto schermo/corpo del 91,4%. La presenza della certificazione TUV Rheinland garantisce che il display è capace di filtrare la dannosa luce blu.

I lati anteriore e posteriore sono protetti da un vetro Corning Gorilla Glass 5 mentre sotto la scocca trova posto una batteria da ben 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida da 18W. Per maggiori informazioni sugli interni del nuovo Redmi Note 8 Pro, vi consigliamo di dare un’occhiata alle foto presenti nell’articolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here