Aukey EP-T10: auricolari true wireless con ricarica wireless e 6 ore di autonomia

2
493
Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

Aukey ha deciso di rinnovare la sua gamma Key Series con un nuovo paio davvero interessante chiamato Aukey EP-T10. Si tratta di auricolari true wireless che dispongono però di caratteristiche che non si trovano così facilmente su altri modelli. Nelle prossime righe le analizzeremo più nel dettaglio.

Contenuto della confezione

All’interno del box di vendita troviamo il seguente contenuto:

  • Auricolari true wireless Aukey EP-T10 Key Series.
  • Custodia di ricarica.
  • Cavo USB Type-C di ricarica lungo 51 cm.
  • 3 paia di gommini in silicone S, M e L.
  • 3 paia di ganci in silicone S, M e L.
  • Manuale utente anche in lingua italiana.
  • Quick start guide.
  • Certificato di garanzia.

La confezione di vendita è davvero elegante, proprio come gli altri modelli di auricolari appartenenti a questa speciale serie proposta da Aukey. Nonostante ciò, avrei preferito trovare in confezione due paia di gommini in silicone in più di misura XS e XL per permettere a più persone di adattare gli auricolari alle orecchie.

Design e qualità costruttiva

Proprio come gli altri modelli della gamma Key Series, i nuovi Aukey EP-T10 offrono un design davvero elegante e alla moda. Ho apprezzato soprattutto l’abbinamento del grigio con la cornice di colore simil bronzo e al particolare logo Key Series. Una delle caratteristiche che ho apprezzato maggiormente di questo prodotto è il rivestimento in soffice silicone su tutto il corpo che assicura un comfort maggiore.

La struttura di ogni singolo auricolare è di dimensioni compatte, anche se è leggermente più grossa della media. Molto probabilmente, ciò è dovuto alla batteria interna abbastanza capiente.

Entrando più nello specifico, sulla parte frontale troviamo il pulsante touch per gestire la riproduzione, il microfono e il logo Key Series mentre sul retro ci sono i due Pogo PIN e la lettera L e R a seconda dell’auricolare.

Vi faccio notare che è presente anche il dentino in plastica il quale permette di incastrare con più facilità il gancio in silicone. Troviamo anche la certificazione IPX5 la quale consente di utilizzare le cuffiette true wireless anche sotto la pioggia. Grazie al loro design e agli archetti in silicone, gli auricolari sono adatti allo sport.

Per quanto riguarda la custodia di ricarica, questa presenta un corpo compatto, abbastanza resistente e anch’essa rivestita da un soffice silicone che la protegge dai graffi. Nel complesso, abbiamo una case molto elegante che riprende per filo e per segno i colori utilizzati da Aukey nei prodotti della serie Key.

Anziché proporre il solito design con chiusura tramite coperchio, la custodia di ricarica permette di nascondere gli Aukey EP-T10 al suo interno attraverso una rotazione in senso orario od antiorario.

Entrando più nel dettaglio, sulla parte superiore è presente il logo Key Series mentre sul fondo le principali caratteristiche tecniche e i loghi delle certificazioni ricevute. All’interno c’è anche un caricatore wireless Qi che permette, appunto, di caricare le cuffiette true wireless usando la ricarica senza fili.

Sulla parte frontale della custodia c’è la porta USB Type-C mentre sul lato opposto abbiamo 4 indicatori LED bianchi. Internamente, invece, troviamo i due slot per inserire gli auricolari true wireless e 4 PIN di ricarica. È possibile controllare l’energia residua all’interno della custodia premendo contemporaneamente i 4 PIN di ricarica.

Del case non ho apprezzato soltanto la parte superiore (per intenderci quella che resta ferma durante la rotazione) che sembra quasi staccarsi. Inoltre, dato che quest’ultima non è trasparente, bisognerà ogni volta ruotarla per vedere lo stato di ricarica degli auricolari. Magari, Aukey avrebbe potuto far restar accesi i 4 LED durante il processo di ricarica per poi spegnerli una volta terminata per notificare l’utente.

Di seguito, vi proponiamo le dimensioni e peso sia degli auricolari e della custodia di ricarica.

  • Custodia: 70 x 70 x 33 mm | 50,5 grammi
  • Auricolari: 25 x 21 x 26 mm | 6,3 grammi

Caratteristiche

Aukey sostiene che i nuovi auricolari Key Series T10 garantiscono una qualità del suono superiore grazie ai driver dinamici da 6 mm ciascuno e al diaframma in grafene che aggiunge un ulteriore profondità al sound.

Grazie ai pulsanti touch, è possibile effettuare molteplici operazioni come regolare il volume, cambiare traccia, riprodurre o mettere in pausa una canzone e richiamare l’assistente virtuale dello smartphone.

Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

Una delle feature più interessanti proposte da questo prodotto è la ricarica wireless Qi. Infatti, il case può essere caricato sia tramite cavo USB Type-C che via wireless sfruttando un apposito caricatore senza fili.

Immaginate ad esempio di ritornare a casa dopo una giornata di lavoro, appoggiare la custodia con gli auricolari all’interno sulla base di ricarica wireless (disposta sulla scrivania) e toglierli quando uscite. Avrete sempre gli Aukey EP-T10 carichi.

Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

Per accendere o spegnere gli auricolari true wireless Aukey, purtroppo, è possibile solo tramite la rimozione e l’inserimento all’interno del case, quindi non potrete utilizzare il pulsante multifunzione.

La modalità di associazione si attiva automaticamente una volta estratti gli auricolari dalla custodia ma sfortunatamente può essere attivata mentre sono già accesi, dunque dovrete inserirli nel case ed estrarli nuovamente oppure disattivare il Bluetooth del dispositivo a cui sono collegati.

Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

È possibile utilizzare singolarmente soltanto l’auricolare destro e dunque usare soltanto le funzioni offerte da questo. All’interno del manuale utente trovate comunque tutte le informazioni su come utilizzare i due pulsanti touch e su come sfruttare l’indicatore LED per comprendere lo stato di funzionamento del prodotto.

Entrando più nello specifico, gli Aukey Key Series T10 dispongono della tecnologia Bluetooth 5.0 con supporto ai profili A2DP, AVRCP, HFP, HSP, SBC e AAC, di un driver da 6 mm, di una sensibilità di 88 dB ± 3 dB, di una gamma di frequenza di 20 Hz – 20 kHz, di un’impedenza di 16 ohm, di microfono MEMS, della certificazione IPX5, di una batteria da 55 mAh per ciascun auricolare e di una gamma di funzionamento T10 metri. La custodia di ricarica, invece, propone una porta USB Type-C da 5V e una batteria da 400 mAh.

Prestazioni

Aukey sostiene che i suoi auricolari true wireless T10 riescono a garantire fino a 7 ore di autonomia in riproduzione musicale a cui si aggiungono 2,5 ricariche extra proposte dalla custodia di ricarica, per 24 ore totali di produzione.

Come potete ben immaginare, ho effettuato diversi test e posso dirvi che, impostando il volume all’85%, le nuove cuffiette completamente wireless di Aukey hanno garantito un’autonomia totale di 22 ore e 15 minuti.

Di seguito, trovate comunque il testa nello specifico.

  • 1° test: 6 ore e 5 minuti
  • 2° test: 5 ore e 54 minuti
  • 3° test: 6 ore e 15 minuti
  • 4° test: 4 ore e 1 minuto

I 400 mAh proposti dal case di ricarica mi hanno permesso di caricare circa 3 volte gli auricolari per un totale di 3 ore e 10 minuti. Pure in questo caso, trovate la prova nel dettaglio con i rispettivi tempi di ricarica:

  • 1° test: 1 ora e 13 minuti
  • 2° test: 1 ora e 17 minuti
  • 3° test: 40 minuti

Vi faccio notare che l’auricolare destro ha impiegato circa 20 minuti in più per caricarsi completamente perché è quello principale. Passando ai tempi di ricarica del case con e senza gli Aukey EP-T10 scarichi, trovate maggiori informazioni qui sotto.

Ricarica case + auricolari scarichi

  • Cavo: 1 ora e 38 minuti
  • Wireless: 1 ora e 40 minuti

Ricarica solo case scarico

  • Cavo: 1 ora e 35 minuti
  • Wireless 1 ora e 39 minuti

Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

Per la ricarica wireless, nella prima prova ho utilizzato l’Aukey LC-C5 mentre nel secondo lo Spigen Essential F308W perché, per qualche strano motivo, la ricarica non riusciva a partire senza auricolari all’interno. In entrambe le prove, comunque la ricarica wireless ha funzionato sempre bene e inoltre ho notato che il case non scalda in modo eccessivo.

La qualità audio proposta dagli Aukey Key Series T10 è davvero ottima con bassi profondi e ben riprodotti. Il suono non gracchia e non soffoca ma distorce un filino impostando il volume al 100%. Quest’ultimo è molto alto è soddisfacente.

Precispo che è possibile regolare anche il volume dei singoli auricolari TWS. Nel momento in cui si raggiunge il volume massimo, le cuffiette emettono un avviso acustico. Tuttavia, quest’ultimo non c’è quando si alza o si abbassa il volume. Aukey avrebbe potuto rendere l’esperienza di utilizzo migliore durante la regolazione del volume aggiungendo un avviso acustico per ogni step di volume alzato o abbassato.

In ogni caso, sia la gamma di funzionamento che la stabilità della connessione sono risultate ottime. Nel primo caso, ho effettuato il mio solito test ponendo a 8 metri di distanza con due muri in mezzo gli Aukey EP-T10 da un Galaxy S10.

Seppur non ci sia una tecnologia dedicata, gli auricolari true wireless riescono a sopprimere ottimamente i rumori esterni, tappando il canale uditivo. Vi faccio notare che il passaggio al singolo auricolare destro, dopo aver riposto nella custodia quello sinistro, avviene senza intoppi. Per ricollegare nuovamente l’auricolare sinistro a quello destro (quest’ultimo già funzionante), invece, bisogna attendere qualche secondo. Diciamo che l’operazione non avviene fluidamente.

Manca la tecnologia aptX. Infine, posso confermare la discreta qualità del microfono e la resistenza agli getti d’acqua come supportato dalla certificazione IPX5 (messi sotto l’acqua corrente).

Conclusioni

I nuovi auricolari true wireless Aukey Key Series T10 mi hanno convinto parecchio per diversi aspetti: la presenza della ricarica wireless che consente di caricare comodamente gli auricolari all’interno del case, l’ottima qualità audio, i controlli touch, l’autonomia davvero soddisfacente e superiore alla media, i tempi di ricarica molto brevi, la presenza di una porta USB Type-C per la ricarica e così via.

Tuttavia, come ho spiegato nelle scorse righe, ci sono alcune piccolezze che avrebbero reso questo prodotto praticamente perfetto. Spero che Aukey possa proporre presto una nuova edizione migliorata.

Prezzo

Gli auricolari true wireless Aukey EP-T10 sono acquistabili su Amazon ad un prezzo di 99,99 euro con spedizione gratuita.

Aukey EP-T10 auricolari true wireless recensione

2 COMMENTS

  1. Ciao, ho letto tutta la recensione dei 2 modelli Aukey EP T-10 ed EP T16S, in particolare per la versione T16S hai parlato del touch che avresti preferito un feedback migliore.
    Una settimana fa ho acquistato le T10 e se proprio c’è una cosa che mi fa un pò antipatia è il touch!
    Non ha un ottima sensibilità e a volte facendo sport viene impossibile dare il comando! A volte anche in casa se voglio cambiare traccia capita che non percepiscono l’input! Eppure ti posso dire che funzionano! Semplicemente vogliono essere toccate in un certo modo, però non vorrei che le mie presentassero un difetto se pur minimo ma che sia presente!
    Certo è anche vero che ho provato cuffie cosi ultra sensibili da diventare impossibile anche solo sfiorarle e non è nemmeno buono, partono chiamate random e altri problemi, in questo caso vorrei solo capire se non sono io che mi sto facendo un sacco di mostri!
    In ogni caso complimenti per la recensione.

    • Ciao Salvatore, scusami per il ritardo nella riposta. Grazie mille del complimento! Hai ragione. I comandi touch sono ottimi dal punto di vista dell’usabilità ma, se non implementati bene, possono causare fastidio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here